Vai a sottomenu e altri contenuti

Finanziamento dei lavori per lo stadio Agesilao Greco, parla l'Amministrazione comunale

Ora attendiamo il decreto per avviare, con la massima celerità possibile, la gara d’appalto. Intanto abbiamo presentato, nell’ambito della Snai, un progetto (467mila) per l’illuminazione e un altro col Pnrr (3 milioni)”

 

“Quella del via libera del Governo regionale al finanziamento per la riqualificazione dello stadio è una buona notizia. Attendiamo adesso che venga emesso il decreto di finanziamento per attivare, con la massima celerità possibile, tutte le procedure per l’indizione della gara d’appalto e il conseguente avvio dei lavori”.

E’ la dichiarazione congiunta del sindaco Fabio Roccuzzo e dell’assessore allo Sport Luca Giarmanà in relazione all’ok, da parte della Regione siciliana, a un precedente progetto che schiude le porte all’utilizzo di 1,6 milioni di euro (si tratta di economie da una rimodulazione di somme del Piano di azione e coesione) per ridare un volto nuovo e restituire alla fruizione pubblica il glorioso impianto sportivo.

“Lo stadio è stato, sin dal nostro insediamento, una nostra priorità – sottolineano i due amministratori -, tant’è che più volte ci siamo recati a Palermo per sollecitare l’assegnazione di risorse e tant’è che abbiamo proposto, con il Pnrr, un progetto per 3 milioni che, se finanziato, consentirebbe interventi ancora più consistenti. Inoltre, nell’ambito dei fondi Snai (Strategia nazionale aree interne), abbiamo presentato un progetto per 467mila euro finalizzato a dotare l’impianto in questione di idonea illuminazione e al suo efficientamento energetico, non previsti nel progetto originario”.

Infine, uno sguardo pure ad altre due strutture sportive - il Palazzetto dello Sport di viale Autonomia e il pattinodromo – per le quali si attendono risorse: “Sollecitazioni analoghe – concludono Roccuzzo e Giarmanà – abbiamo fatto e continueremo ad avanzare affinché anche i lavori per questi due importanti impianti possano essere finanziati”.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto